Giovedì 6 aprile 2017, ore 20.45 - Teatro Miela (Trieste)         

 

Evento in collaborazione con Associazione Spaesati

 

Burlesque

 

di Monirah Hashemi – Afghanistan, regia Leif Persson

In Afghanistan Le donne e le loro storie sono state soppresse o sottoposte a severe restrizioni, tanto da farle scomparire, censurate o deviate a beneficio degli oppressori. Monirah Ashemi con questo spettacolo cerca di aiutare le donne a ristabilire la consapevolezza di loro stesse, di far crescere la loro voce, di esprimere le loro idee e di battersi per i loro diritti umani, anche se è costretta a rappresentare lo spettacolo all’estero, non potendo più tornare in Afghanistan . Attraverso la storie di tre donne di epoche diverse denuncia una status di schiavitù ma anche di poesia e di grazia che comunque le donne riescono a preservare ed a trasmettere.

L'evento vedrà la partecipazione anche di Patrizia Monaco, premiata playwrights italiana di fama internazionale.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.